LIVELLO INTERMEDIO 

CODICE I3

FREQUENZA

dal lunedì

al venerdì

null

KIT MATERIALI

INCLUSO

Finalità del corso: Il corso prevede di sperimentare tutte le decorazioni extrapittoriche previste in seconda cottura (escluso terzo fuoco). L’allievo ha la possibilità di approfondire le tecniche, i materiali e le sostanze necessarie per questo tipo di decorazioni che possono consentire particolare ricercatezza stilistica e decorativa ai manufatti.

Cosa si impara: L’allievo ha la possibilità di spaziare nell’ambito della decorazione ceramica a 360° sperimentando tecniche e le tecnologie più attuali e avanzate per poterle applicare anche alla ceramica artistica e artigianale.

Manufatti: Tutti i prodotti e i disegni realizzati dagli allievi sono di loro proprietà e verranno consegnati loro al termine del corso.

Titolo conseguito con la partecipazione al corso: Attestato di frequenza e partecipazione con libretto formativo del Centro Ceramico Sperimentale di Montelupo

 

PROGRAMMA

TECNOLOGIA CERAMICA 

  1. Specifiche di tecnologia
    • Differenze e approfondimenti su terraglie, gres, porcellane maiolica, ingobbio, ceramica invetriata in relazione dell’applicazione dei principali rivestimenti per ceramica (maiolica, invetriata ecc.)
    • Tecnica e preparazione dello smalto, della vetrina, del colore e dei pigmenti
  2. Cotture e temperature d’esercizio
    • Cottura: tecniche di impilaggio per la seconda cottura a smalto o vetrina e temperature d’esercizio
  3. Gestione del laboratorio e normative
    • Gestione postazione di lavoro
    • Normativa MOCA (manufatti e oggetti a contatto con alimenti)
    • Gestione rifiuti speciali e smaltimento liquami
    • Approccio e normative di base per l’apertura di una piccola impresa nel settore ceramico

DECORAZIONE E RIVESTIMENTI

  1. Applicazione dei rivestimenti
    • Preparazione dell’ingobbio e sua applicazione sul manufatto crudo: essicazione e preparazione alla decorazione a sgraffio
    • Preparazione e diluizione dello smalto e della vetrina con controllo della densità del rivestimento e possibile difettologia causata da errata applicazione
    • Applicazione dello smalto e della vetrina sul biscotto per immersione e per spruzzatura e possibile difettologia causata da errata applicazione
  2. Esercitazioni e sperimentazione con particolari tecniche decorative
    • Decorazione su crudo: graffitura e scalfitura
    • Decorazione a schizzo
    • Decorazione con bolle di sapone e tecniche simili
    • Decorazione con spugne e stampi
    • Decorazione con mascherine precostituite con macchina laser e stampante 3D
    • Decorazione con pastelli ceramici
    • Sovrapposizione di vetrine e altri rivestimenti
    • Decorazioni fusibili
    • Decorazione con smalto a rilievo
    • Decorazioni con tecniche speciali e con macchine laser e 3D
  3. Cottura
  • Cottura in primo e secondo fuoco dei manufatti realizzati

Vuoi ricevere maggiori informazioni su questo corso?

    Nome *

    Cognome *

    La tua email *

    Telefono *

    Messaggio *