LIVELLO PRINCIPANTE – INTERMEDIO

CODICE P4

VUOI ISCRIVERTI?

FREQUENZA

dal lunedì

al venerdì

PARTENZA E CONCLUSIONE

17 gennaio 2022

28 gennaio 2022

orario

8:30 – 17:30

80 ore totali

null

KIT MATERIALI

INCLUSO

null

KIT STRUMENTI

INCLUSO

FinalitĂ  del corso: Il corso introduce ad una delle fasi principali del processo produttivo della ceramica artistica e artigianale: la foggiatura a tornio.

Le ore a disposizione permetteranno all’allievo di concretizzare un’esperienza creativa con basi professionali. Avrà la possibilità di creare piccoli manufatti al tornio sperimentando le criticità, le complessità e le potenzialità creative ed espressive di questa particolare lavorazione.

Cosa si impara: L’allievo apprenderà o svilupperà le basi della foggiatura a tornio e le potenzialità creative di questa materia. Occorre però evidenziare che l’apprendimento della tecnica di foggiatura al tornio è lunga e complessa e richiede molto allenamento e dedizione.

Manufatti: Tutti i manufatti realizzati dagli allievi sono di loro proprietĂ  e verranno consegnati loro al termine del corso.

Titolo conseguito con la partecipazione al corso: Attestato di frequenza e partecipazione con libretto formativo del Centro Ceramico Sperimentale di Montelupo

 

PROGRAMMA

TECNOLOGIA CERAMICA

  1. Impasti e argille
    • Terminologia tecnica, specifiche e differenze tra impasti (impasto da maiolica, impasto da fiamma, impasto refrattario, impasto terraglia, impasti per alte temperature)
    • Principali prodotti del settore ceramico artigianale e artistico (terracotta, maiolica invetriata…) e produzione attuale di tipo industriale
    • Approfondimento sull’approvvigionamento e trasformazione dell’impasto in epoca preindustriale (estrazione da cava, raccolta dal fiume) e attuali sistemi di produzione industriale
    • Cottura e impilamento del forno per primo fuoco
  2. Difettologia
    • Gestione del prodotto crudo e sua essiccazione
    • Analisi delle problematiche dell’essiccazione e della cottura degli oggetti
    • Analisi delle problematiche inerenti la foggiatura al tornio e le successive fasi di applicazione dei rivestimenti (applicazione ingobbi, smalti e vetrine)
  3.  Gestione del laboratorio e normative in materia
    • Sistemi di organizzazione e gestione di impianti di sicurezza per laboratori ceramici
    • Organizzazione impianto di ricircolo acqua e smaltimento liquami
    • Gestione dei rifiuti speciali
    • Normative di base per l’apertura di un piccolo laboratorio ceramico
  4. Eventuali visite guidate:
    • Museo della ceramica di Montelupo Fiorentino
    • Aziende ceramiche del territorio.

FOGGIATURA A TORNIO

  1. Attrezzature
    • Conoscenza delle attrezzature principali per la foggiatura a tornio (impastatrice, degassatrice, tornio elettrico a frizione meccanica, tornio elettronico, tornio antico a ruota)
    • Strumenti e attrezzi per la foggiatura: stecca, rifinitori, spugna, acqua
  2. Lezioni pratiche
    • Preparazione delle attrezzature per la foggiatura sul tornio
    • Preparazione dell’impasto di argilla con impastatrice e degassatrice
    • Centratura dell’argilla sul tornio
    • Sfondatura della scodella (prima fase per la creazione dell’oggetto)
    • Innalzamento pareti e cilindro (tecniche professionali di esecuzione)
    • Formazione definitiva dell’oggetto in forma aperta orizzontale e in forma chiusa verticale
    • Tecniche di produzione in serie sul tornio
    • Tecniche di rifinitura dell’oggetto
    • Tecniche di preparazione all’essicazione, al rivestimento con ingobbio, alla cottura
    • Gestione e pulizia della postazione di lavoro

Vuoi ricevere maggiori informazioni su questo corso?

    Nome *

    Cognome *

    La tua email *

    Telefono *

    Messaggio *